A LETICIA IN VISITA AGLI INDIOS YAGUAS

Sul Rio delle Amazzoni tra etnie indigene e riserve naturali, alla frontiera ttra Colombia, Perù e Brasile

Incuneata alla frontiera tra Perù e Brasile, Leticia è il capoluogo dell'Amazzonia colombiana. Il Rio delle Amazzoni bagna il suo nucleo urbano fatto di case a palafitta, imbarcaderi, mercati e un'unica grande via in cui si trovano alberghi e ristoranti. E il museo etnografico: espone i manufatti, ornamenti e armi della quindicina di entie indigene che vivono nelle foreste circostanti. A un paio d'ore di barca da Leticia s'incontra un villaggio di indios Yaguas: prendono il nome dal giaguaro perché un tempo erano cacciatori di fiere. Si tingono il volto col siero di un frutto vermiglio. Vivono in capanne senza pareti: formate solo dal tetto e da piattaforme rialzate. Fabbricano monili con fibre vegetali, ossa d'animali, legno e piume d'uccello. A Isla Cacao, sulla sponda peruviana del fiume, si visita un laboratorio artigianale che scolpisce delfini nel rosso legno di palissandro. Proseguendo verso il parco nazionale Amacayacu, i delfini li si avvista in un'ampia laguna: sono presenti in queste acque in due varietà, una grigia e l'altra viola. Il loro comportamento è studiato dalla fondazione Amacha di Puerto Nariño, una cittadina meticcia di frontiera. Da qui si imbocca il Rio Loreto Yacu per raggiungere il Refugio Amazonico, un lodge a basso impatto costruito nella giungla: capanne in legno e tetti di paglia con letti a castello e amache. Una cucina semplice a base di pesce, riso e banane fritte. Ma si mangia tra coloratissimi pappagalli Ara, cuccioli di giaguaro e scimmiette che s'esibiscono tra i tavoli. Il refugio organizza escursioni nella foresta con guide che aprono il sentiero a colpi di machete e spiegano come gli indios utilizzano le diverse piante per bere, mangiare, cacciare, contattare gli spiriti.

Rainforest Alliance
Guida ad acquisti che non danneggino le foreste
Climate Alliance
Biodiversity Indicator Partnership
Greenpeace, guida al consumo di carta
National Academy of Sciences of USA (pubblicazioni)