I 150 ANNI DI YELLOWSTONE, IL PRIMO PARCO NAZIONALE DEL MONDO

La sua creazione segnò l'inizio delle politiche di protezione dell'ambiente. Oggi è anche un centro per lo sviluppo delle culture dei nativi americani.

Lo ha reso famoso il cartoon di Yoghi e Bubu, ma lo Yellowstone National Park è una pietra miliare per la conservazione dell'ambiente, perché la sua istituzione il 1° Marzo 2022, 150 anni fa, con una legge firmata dal Presidente Ulysses S. Grant - quello che campeggia sulla banconota da 50 dollari - stabilisce per la prima volta che un'area venga preservata e protetta, mantenendo paesaggi, fauna selvatica, flora, sistemi geologici e ecologici nella loro condizione naturale a beneficio e godimento delle generazioni presenti e future. Nasce così il primo parco nazionale d'America e del mondo. Nasce un concetto di difesa dell'ambiente, valido in quanto immutato, vergine. Una scelta presto replicata in Australia con il Royal National Park, istituito nel 1879, e poi lentamente con il proliferare di parchi nazionali e riserve naturali protette in tutto il mondo. Il primo in Italia fu il Parco del Gran Paradiso, a cavallo tra Piemonte e Valle d'Aosta, inaugurato proprio 100 anni fa.

yellowstone-03

LA SINGOLARITÁ DI YELLOWSTONE

Yellowstone è uno dei maggiori ecosistemi naturali rimasti quasi intatti sul Pianeta. Il parco ha la maggiore concentrazione mondiale di siti e fenomeni geotermici: oltre 10.000 siti idrotermali e metà dei geyser attivi sul globo. È anche ricco di risorse culturali e storiche con 25 siti, punti di riferimento e distretti sul National Register of Historic Places. In base alla sua posizione alla convergenza delle Grandi Pianure, del Great Basin e del Columbia Plateau, molte tribù native americane hanno connessioni tradizionali con il territorio del parco e le sue risorse. Per oltre 10.000 anni prima che diventasse un parco nazionale, Yellowstone era un luogo dove i nativi americani cacciavano, pescavano, raccoglievano piante, estraevano ossidiana e utilizzavano acque termali per scopi religiosi e medicinali.

yellowstone-02

LA SVOLTA SULLE POLITICHE TRIBALI

La corsa all'Ovest, la costruzione delle ferrovie e gli interessi minerari ed economici portarono nella seconda metà dell'Ottocento all'esproprio delle terre indigene, al massacro e al genocidio di intere tribù di nativi americani, al loro confinamento in riserve inospitali dove persero tradizioni e morirono di stenti e malattie, la pagina più vergognosa della storia degli Stati Uniti insieme a quella dello schiavismo. La politica di Washington nei confronti dei nativi americani è fortunatamente cambiata: oggi sono considerati una risorsa, un'eredità culturale del Paese. Così il sovrintendente del parco Cam Sholly ha dichiarato 'Il 150º anniversario di Yellowstone è un momento importante per il mondo. È un'opportunità per noi di riflettere sulle lezioni del passato, concentrando i nostri sforzi per rafforzare Yellowstone e le nostre numerose partnership per il futuro. Di impegnarci maggiormente con le Nazioni Tribali per onorare e imparare dai loro legami ancestrali e moderni con Yellowstone'

I NUMERI DI YELLOWSTONE

Il parco ha una superficie di 8983 kmq tra gli stati nordoccidentali di Wyoming, Idaho e Montana. Storicamente era abitato da 27 tribù 'indiane'. Ospita 300 specie di uccelli, 16 di pesci e 67 di mammiferi, tra le quali i bisonti e gli orsi grizzly. Dal 1978 è patrimonio dell'umanità Unesco.

EVENTI PER I 150 ANNI

Dal 1º marzo il parco ospiterà una vasta gamma di attività per commemorare il 150º. Il parco ha invitato le tribù native americane a partecipare all'anniversario. Diverse nazioni tribali saranno presenti durante l'estate all'Old Faithful come parte del progetto Yellowstone Tribal Heritage Center. Le tribù si stanno anche coordinando con Yellowstone per installare nel parco un grande villaggio di teepee vicino al Roosevelt Arch nel mese di agosto, dove i membri tribali interagiranno con i visitatori sulle loro culture e patrimonio. Mentre a Wind River, i Northern Arapaho, gli Eastern Shoshone e altre nazioni tribali parteciperanno a un raduno multitribale nel corso dell'anno.

yellowstone-river-01

PROGETTI DI CONSERVAZIONE

Yellowstone aprirà 40 nuove unità abitative per i dipendenti in tutto il parco insieme a lavori per più di 125 milioni di dollari finanziati attraverso il Great American Outdoors Act. Questi progetti includono due dei più grandi progetti di conservazione storica del paese e una serie di progetti di trasporto per implementare le infrastrutture. Quest'anno segnerà anche la riapertura di Tower Fall a Chittenden Road (vicino a Dunraven Pass), un progetto di miglioramento stradale da 28 milioni di dollari completato negli ultimi due anni. E le Universita di Montana e Wyoming ospiteranno la 15a Conferenza scientifica biennale sul grande ecosistema di Yellowstone. Aggiornamento degli eventi.

yellowstone-01

MAGGIORI ATTRAZIONI DI YELLOWSTONE

Mammoth Hot Springs: le sorgenti calde del Gardner River formano terrazze con pozze bollenti, cascatelle e cateratte in continuo mutamento, spettacolo esaltato dal caleidoscopio cromatico originato dalla miscela di minerali, alghe e batteri che colora la roccia di rosso, giallo, ruggine e verde.

Grand Canyon Yellowstone: lungo 32 km, largo da 450 a 1200 metri e profondo da 240 a 360 metri, è stato formato 15.000 anni fa dall’erosione seguita alla glaciazione. Le sue pareti di origine vulcanica, per lo più gialle e arancioni subiscono spettacolari mutazioni cromatiche nel corso della giornata.

Yellowstone Lake: situato a 2357 metri slm è il lago a quota più elevata degli Stati Uniti; è lungo 32 km e largo 23 km con 180 km di sviluppo costiero e acque profonde fino a 117 metri alimentate da 124 torrenti tributari. Da dicembre a maggio il lago è coperto da una lastra di ghiaccio. Ottima meta per il birdwatching.

Upper Geyser Basin: la maggior concentrazione di geyser del parco, 150 in 2,5 kmq, nonché di sorgenti calde e pozze di fango bollente.

Informazioni sul parco

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE

PARCHI DELLA CALIFORNIA

I PARCHI DEL WEST AMERICANO

I PARCHI NAZIONALI AMERICANI COMPIONO 100 ANNI

IN BICICLETTA SULLE ORME DI TORO SEDUTO

IN BICICLETTA ALLA SCOPERTA DEL WEST

05/02/2022

Se ti è piaciuto l'articolo fai una donazione anche di un solo euro. Questo sito è finanziato dal contributo dei lettori. Grazie


I 150 ANNI DI YELLOWSTONE, IL PRIMO PARCO NAZIONALE DEL MONDO