ITALIA

Ecoturismo. Le destinazioni naturalistiche della Penisola

  • QUEST'ANNO SI VA IN SPIAGGIA IN RIVA AL FIUME

    QUEST'ANNO SI VA IN SPIAGGIA IN RIVA AL FIUME

    Le guide pratiche di weBeach conducono l'ecoturista alla scoperta di 200 arenili lungo 15 fiumi. Tra canyon, cascate e piscine naturali per coniugare il distanziamento sociale con un'immersione nella natura.
  • SCOPRIRE L'ENTROTERRA SUL SENTIERO LIGURIA

    SCOPRIRE L'ENTROTERRA SUL SENTIERO LIGURIA

    Una rete di 600 km di piste e mulattiere attraversa l'intera regione a diverse quote collegando La Spezia alla Francia. Abbiamo seguito uno dei suoi tratti più suggestivi in provincia di Imperia dal monte Bignone a Dolceacqua.
  • L'OGLIASTRA PASTORALE SCOPRE L'ECOTURISMO

    L'OGLIASTRA PASTORALE SCOPRE L'ECOTURISMO

    Trekking e progetti di ecoturismo nella Zona blu che vanta gli uomini più longevi del Pianeta. Uno scrigno della tradizione pastorale, dalla cucina genuina ai siti nuragici, fino alle feste in costume.
  • LA VERA CALABRIA TRA POLLINO, SILA E ASPROMONTE

    LA VERA CALABRIA TRA POLLINO, SILA E ASPROMONTE

    Tra i parchi nazionali calabresi, dove la natura si mescola a tradizioni e a minoranze greche e albanesi. Tra monti, laghi e fiumi dove praticare sport all'aria aperta.
  • DELTA DEL PO TRA UCCELLI E BICICLETTE
    Ecoturismo, birdwatching

    DELTA DEL PO TRA UCCELLI E BICICLETTE

    Ecoturismo nella principale destinazione italiana per il birdwatching. Da Goro a Comacchio a piedi, in barca o in bici ma sempre col binocolo in mano. Tra meraviglie naturali e 367 specie di uccelli.
  • LUCANIA SOSTENIBILE
    Ecoturismo, sostenibilità

    LUCANIA SOSTENIBILE

    Tra borghi medievali e faggete. Il Parco Appennino Lucano tutela biodiversità e sviluppo rurale coniugando turismo e agricoltura. Birdwatching, trekking, enogastronomia, alberghi diffusi. E monitoraggio dei danni provocati
    dall'estrazione di petrolio.
  • GHIACCIAI ITALIANI ADDIO? SÌ O FORSE NO
    Ambiente, ecoturismo

    GHIACCIAI ITALIANI ADDIO? SÌ O FORSE NO

    In 30 anni le Alpi ne hanno perso il 40%. I risultati del Nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani, realizzato da Università di Milano, Levissima, Ev-K2-CNR e Comitato Glaciologico Italiano.
  • POCHI ORSI  E TROPPI CINGHIALI
    Fauna, ecoturismo

    POCHI ORSI E TROPPI CINGHIALI

    Censimento della fauna italiana. É riapparsa la lince. Ci sono sempre meno orsi. Aumenta il numero dei lupi. Prosperano cinghiali, caprioli, cervi, daini, camosci e mufloni. Dati contraddittori sugli stambecchi.
  • TREKKING SUL BRENTA PER IL PROGETTO UNESCO
    Ecoturismo nelle Dolomiti

    TREKKING SUL BRENTA PER IL PROGETTO UNESCO

    Diario di trekking dell'ideatore dei Grandi sentieri delle Dolomiti Unesco. Un'iniziativa di turismo consapevole e attivo tra le montagne più spettacolari della Penisola.
  • LA MAREMMA DA SCOPRIRE A PIEDI
    Ecoturismo in Alta Valle dell'Albegna

    LA MAREMMA DA SCOPRIRE A PIEDI

    Per visitare, lungo il corso del fiume Albegna, boschi di querce e lecci, zone di riproduzione dei rapaci, riserve faunistiche. E borghi e casolari dove la storia della Toscana, dagli Etruschi al Rinascimento, si mescola alle tradizioni di un mondo antico
  • DOLOMITI OIL FREE
    Ecoturismo a San Martino di Castrozza

    DOLOMITI OIL FREE

    La valle di Primiero-Vanoi sceglie auto elettriche e raggiunge l'autosufficienza energetica da fonti rinnovabili. In futuro bici elettriche e biometano dagli allevamenti bovini. Trekking sull'Altopiano delle Pale.
  • RITORNO ALLE CINQUE TERRE
    Ecoturismo in Liguria

    RITORNO ALLE CINQUE TERRE

    Dopo l'alluvione dello scorso ottobre la destinazione riapre al turismo. É il più famoso trekking costiero italiano. Si cammina all'ombra di pini marittimi, limoni e fichi sotto cui cresce l'erica.
  • FESTA PER I NOVANT'ANNI DEL GRAN PARADISO
    Appuntamenti di ecoturismo

    FESTA PER I NOVANT'ANNI DEL GRAN PARADISO

    Nel 1922 nelle Alpi fu istituito il primo parco nazionale italiano. Decine di eventi per celebrare l'evento e ricordare quanto sia importante proteggere la natura.
  • FIEMME: PRIMA VALLE ALPINA SENZ'AUTO?
    Esperimento ambientale in Trentino

    FIEMME: PRIMA VALLE ALPINA SENZ'AUTO?

    Si limita la circolazione per aumentare la vivibilità di un territorio fertile alle iniziative ecologiche. Vicino all'autosufficienza energetica. E che sceglie l'ecoturismo mentre organizza i Mondiali di Sci Nordico 2013.
  • A TORINO ESSERE SOSTENIBILI CONVIENE
    Per una movida consapevole

    A TORINO ESSERE SOSTENIBILI CONVIENE

    Il quartiere multiculturale di San Salvario sperimenta un progetto che coinvolge residenti, locali notturni e avventori puntando sul senso di appartenenza per creare una città a misura di cittadino.
  • NASCE IL CATS-WATCHING
    Nuove forme di ecoturismo

    NASCE IL CATS-WATCHING

    In Sardegna. Protagonisti i gatti 'marini' sulla spiaggia di Su Pallosu. Boom di visitatori reali e virtuali (su facebook).
  • PARCO DEL TICINO ESEMPIO PER UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO
    Ecoturismo volano della green economy

    PARCO DEL TICINO ESEMPIO PER UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO

    Turismo sostenibile, enogastronomia, cultura, agricoltura, efficienza energetica e salvaguardia di foreste ed ecosistemi. Per coniugare la protezione del territorio con la crescita economica.
  • RAGUSA GIOCA LA CARTA DELL'ECOTURISMO
    Alla scoperta dei Monti Iblei

    RAGUSA GIOCA LA CARTA DELL'ECOTURISMO

    Trekking da città e paesi barocchi attraverso gole carsiche diventate oasi ecologiche. Per scoprire i contrasti di un territorio e ciò che resta di un'antica civiltà agropastorale.
  • DA L'AQUILA UN TREKKING A DORSO D'ASINO SUI MONTI DELL'ABRUZZO
    L'ecoturismo riscoprire la natura abruzzese

    DA L'AQUILA UN TREKKING A DORSO D'ASINO SUI MONTI DELL'ABRUZZO

    "Pompei" e "Beirut" sono le zone della città danneggiate dal terremoto, dove la ricostruzione non decolla ma arrivano le comitive di appassionati di catastrofi. In Abruzzo il turismo è fermo. Per scoprire il suo ambiente viaggiamo con l'asino.
  • IN ALTO ADIGE FERMATA LA COSTRUZIONE DELLA STRADA NELLA VALLE DI ANTERSASC, PATRIMONIO UNESCO
    È un’arteria per i suv non per le pecore

    IN ALTO ADIGE FERMATA LA COSTRUZIONE DELLA STRADA NELLA VALLE DI ANTERSASC, PATRIMONIO UNESCO

    Dopo le proteste degli ambientalisti, il Tar di Bolzano interrompe i lavori per la carrabile nel parco naturale Puez-Odle. Intanto il primo tratto della via forestale ha già compromesso l’ambiente.
  • I PARCHI DELL’UNITÀ D’ITALIA
    Ecoturismo nelle otto riserve tricolore

    I PARCHI DELL’UNITÀ D’ITALIA

    Guida ai parchi del Piemonte legati alla nascita del nostro Paese
  • IN VALLE PESIO È TORNATO IL LUPO
    Ecoturismo nelle Alpi Liguri del Piemonte

    IN VALLE PESIO È TORNATO IL LUPO

    Un parco naturale dove incontrare camosci, cervi, caprioli, cinghiali, ermellini e lepri

  • Se ti è piaciuto l'articolo fai una donazione anche di un solo euro. Questo sito è finanziato dal contributo dei lettori. Grazie


    www.legambienteturismo.it
    Lega Ambiente Turismo
    www.parks.it
    Portale dei parchi italiani
    www.federparchi.it
    Federazione Italiana Parchi e Riserve Naturali
    www.agraria.org
    Info su flora, fauna, parchi e territorio della Penisola
    www.fondoambiente.it
    FAI - Fondo Ambiente Italiano
    www.movimentolento.it
    Progetto culturale per viaggi a piedi e in bicicletta
    www.ecoworldhotel.com
    Rete Italiana di hotel e B&B eco-sostenibili
    www.italianostra.org
    Italia Nostra
    www.minambiente.it
    Ministero dell'Ambiente
    www.geoitalia.org
    Federazione Italiana di Scienze della Terra
    www.compagniadeicammini.it
    Viaggi a piedi in tutta Italia
    www.greenways.it
    Associazione Italiana Greenways
    www.ferrovieabbandonate.it
    Ferrovie abbandonate in Italia
    www.bandierablu.org
    Fee Italia (Foundation for environmental education)
    ITALIA